Beghelli sempre più attiva nel fotovoltaico: nuovi pannelli di dimensioni compatte

15 giugno 2009
  

Beghelli sempre più attiva nel fotovoltaico: nuovi pannelli di dimensioni compatte
Beghelli sembra particolarmente attiva nel settore dell'enegia solare fotovoltaica. Dopo l'accordo dello scorso aprile con la regione Sicilia, che prevede la realizzazione di novemila impianti fotovoltaici da 3 Kw destinati alle famiglie siciliane, l'azienda adesso ha annnciato un nuovo pannello solare fotovoltaico più compatto ed efficiente ma soprattutto meno costoso.

Basato su una tecnologia sviluppata dal premio nobel Zhores Alferov, il pannello solare di Beghelli - attualmente in fase di prototipo - ha dimensioni ridotte di tre volte rispeto ai normali pannelli adesso in commercio, ovviamente a parità di rendimento. Si tratta di una tecnologia che utilizza celle a tripla giunzione a base di gallio, germanio e indio, che permettono di generare 150 watt di potenza da un modulo di circa un metro quadro dal peso di meno di 30 kg.

La commercializzazione è prevista per la fine dell'anno, con il lancio ufficiale che vedrà la conversione all'energia solare di un ospedale a Cuba e di una missione dei salesiani in Africa.

L'obiettivo? Superare il 38% di efficienza con la prima versione, ma arrivare a ben il 55% nell'immediato futuro.




comments powered by Disqus