DuPont migliora l'efficienza delle celle solari fotovoltaiche

13 luglio 2010
  

DuPont migliora l'efficienza delle celle solari fotovoltaiche
L'efficienza dei pannelli solari fotovoltaici è il settore su cui si concentra la ricerca delle varie aziende, visto che i valori per adesso si mantengono a livelli troppo bassi per poter usare questa tecnologia in modo più massiccio. Anche un piccolo incremento dunque assume grande importanza, e per questo l'annuncio di DuPont è stato accolto con grande interesse.

Il nuovo prodotto, denominato Solamet Serie PV16x, aumenta l'efficienza delle celle solari anche dello 0,4%. Le nuove paste Solamet sono utilizzate per la metallizzazione della superficie anteriore delle celle solari fotovoltaiche in silicio cristallino, una serie avanzata di paste per celle solari con un'efficienza di conversione superiore ai prodotti della generazione precedente. Le paste conduttive per la metallizzazione delle celle fotovoltaiche della serie PV16x sono adatte per un'ampia gamma di processi e per realizzare differenti dimensioni in larghezza delle linee di stampa, in risposta alle svariate esigenze del mercato fotovoltaico.

Il prodotto è disponibile in una gamma di varianti adatte a diverse esigenze di stampa, fra cui linee sottili con elevato aspect ratio, ed è capace di migliorare la conduttanza
delle linee. Le paste consentono sia il contatto con emettitori superficiali, con una resistività per unita di superficie fino a 85 ohms/sq, sia con emettitori profondi. I clienti di DuPont hanno gia sottoposto le paste per la metallizzazione di sistemi fotovoltaici Solamet PV16x a numerosi test.



comments powered by Disqus