Moduli solari fotovoltaici Conergy PowerPlus, grande efficienza con basso irraggiamento

30 marzo 2011
  

Moduli solari fotovoltaici Conergy PowerPlus, grande efficienza con basso irraggiamento
Uno dei principali limiti della maggior parte dei sistemi fotovoltaici è la bassa efficienza quando l'irraggiamento solare è ridotto, come ad esempio al tramonto o al mattino e in ogni momento del giorno quando le condizioni non sono quelle ideali per la produzione di energia.

Le attuali normative sul fotovoltaico richiedono che le prestazioni dei moduli siano misurate in condizioni standard di laboratorio, che prevedono un irraggiamento di 1.000 W/m2 ed una temperatura della cella di 25°C. Tale irraggiamento standard equivale ad una situazione di sole splendente ed assenza di nuvole, che raramente si verifica in condizioni reali di funzionamento. Molto spesso infatti l’irraggiamento medio che raggiunge il modulo fotovoltaico ha valori inferiori a 1.000 W/m2 e, anche in una località soleggiata, si stima che il modulo lavori, per l’80% del tempo, con irraggiamenti compresi tra 200 e 900 W/m2. È dunque evidente come sia più vantaggioso utilizzare moduli con alti valori di efficienza proprio in questo intervallo di irraggiamento.

Nonostante sia opinione comune che l’efficienza di un modulo fotovoltaico in silicio cristallino si riduca al diminuire dell’irraggiamento, i moduli Conergy PowerPlus, nell'intervallo tra i 1000 e i 500 W/m2, presentano una curva di efficienza crescente al diminuire dell’irraggiamento. Tra i 250 e i 1.000 W/m2, inoltre, l’efficienza risulta sempre maggiore rispetto a quella standard misurata a 1.000 W/m2 (quella riportata in scheda tecnica). In condizioni di basso irraggiamento (200 W/m2) infine, i Conergy PowerPlus presentano una riduzione dell’efficienza relativa pari al 2%, fino a 3 volte in meno rispetto ad altri moduli presenti sul mercato, che si attestano su valori tra il 4 e il 6%. Questo coefficiente di riduzione è stato verificato e certificato dall’ente TÜV Rheinland.

Ciò significa che moduli Conergy PowerPlus garantiscono almeno il 98% della loro efficienza nominale, consentendo di aumentare la produzione di energia dell’impianto fotovoltaico fino al 3% in più rispetto ad altri moduli. A parità di produzione attesa dell’impianto, questo si traduce nella possibilità di installare potenze inferiori, risparmiando sull’acquisto dei componenti ed occupando una minore superficie d’installazione.

Queste eccellenti prestazioni dei moduli Conergy PowerPlus sono state ottenute grazie alla progressiva ottimizzazione messa in atto presso lo stabilimento Conergy di Frankfurt Oder (Germania), uno dei più moderni al mondo, dove la catena di produzione integrata wafer-cella-modulo e l’alta automazione dei processi garantisce la costante qualità del prodotto finito.





comments powered by Disqus