Ingegneria aerea per tetti piani: Conergy SolarFamulus Air

16 maggio 2013
  

Ingegneria aerea per tetti piani: Conergy SolarFamulus Air
Conergy SolarFamulus Air è il nuovo sistema di montaggio per tetti piani industriali presentato a SolarEXPO 2013. Sviluppato da un ingegnere aeronautico, il sistema di montaggio, risulta leggero grazie ad un’ottima aerodinamicità.  Il principio è simile a quello dell’alettone di un’auto da corsa, in quanto i telai aiutano a ridurre significativamente lo stress del movimento verso l’alto causato dal vento. Questo significa che la forma aerodinamica del Conergy SolarFamulus Air, assieme al peso e al minimo utilizzo addizionale di zavorre, lo tengono fisso sul tetto – senza la necessità di forare la copertura per il fissaggio. Tutto questo lo rende perfetto per tetti e solai alleggeriti.

Quattro componenti, quattro mosse per l’installazione dei moduli, un solo strumento
Non solo il Conergy SolarFamulus Air può essere utilizzato su tetti alleggeriti che non riuscirebbero a sostenere carichi pesanti, ma l’installatore ha anche il vantaggio di un’alta flessibilità e di un’installazione veloce, grazie alla piccola quantità di componenti. È necessario un solo strumento per installare i quattro componenti – e in quattro semplici mosse i moduli vengono collegati. Il sistema offre 3 diverse possibilità per fissare i moduli, ad esempio con il modulo Conergy PowerPlus l’installatore ha bisogno solo di un piccolo numero di supporti e può utilizzare morsetti sugli angoli.
Questo permette all’installatore di risparmiare costi di materiale e tempo ed al cliente di risparmiare denaro.

Ventilazione perfetta per alte performace
A differenza di molti sistemi per tetti piani presenti sul mercato, gli ideatori del Conergy SolarFamulus Air hanno optato per una “costruzione aperta”: i moduli fotovoltaici non sono installati su elementi chiusi. In questo modo il vento può raffreddare sia le superfici superiori che quelle inferiori dei moduli garantendo la massima performance anche ad alte temperature.

Inclinazione ridotta per il massimo sfruttamento della superficie del tetto ed un’elevata stabilità.
Le singole componenti di alta qualità, che sono state tutte testate in un tunnel del vento, sono assemblate con l’obiettivo di offrire un sistema omogeneo: le componenti del telaio sono fissate ai supporti e ai diaframmi per creare massima stabilità. Questo aiuta a dare un’inclinazione piana di 15° che non solo riduce il carico del vento ed il bisogno di ulteriori zavorre, ma minimizza anche l’ombreggiamento tra i moduli. Questo permette all’installatore di montare le file di moduli a poca distanza massimizzando così l’utilizzo della superficie del tetto.



comments powered by Disqus